Il counselor è la figura professionale che aiuta a cercare soluzioni a specifici problemi di natura non psicopatologica e, in tale ambito, a prendere decisioni, a gestire crisi, a migliorare relazioni, sviluppare risorse, a promuovere e sviluppare la consapevolezza personale su specifici temi.

L'obiettivo del counseling è fornire opportunità e sostegno per sviluppare le proprie risorse, affrontando specifiche difficoltà e momenti di smarrimento. 

 

Vivere in modo consapevole

è un grande obiettivo.

 

Una persona consapevole risuona su certe vibrazioni e automaticamente cambia la frequenza intorno a sé.

Non è più vittima ma protagonista. La crisi e il ristagno energetico che stiamo vivendo si dovrebbero trasformare in una luce imponente. L'ombra da cui siamo bersagliati ora, in ogni senso e sotto ogni aspetto, ci mette nella condizione di attivare velocemente dei provvedimenti di luce.

 

 

 Il fine è quello di rimettere la persona

 in sintonia con la propria nota personale.

 

 

Un'occasione di autoconoscenza permette all'individuo di essere più presente alle proprie scelte.

Migliora l'energia, cambia la visione, le vibrazioni risuonano su livelli diversi. Lo stato energetico influenza il corpo, inevitabilmente.  

Per ottenere qualcosa che non hai mai avuto,

devi fare qualcosa che non hai mai fatto:

 

abbattere le tue credenze limitanti.

 

 

 

Formazione umanistica, Laurea in Psicologia, Master in Counselling nella relazione d'aiuto tenuto da S.I.P.E.A. - Onlus

Nell'ultimo decennio ha sperimentato l'arte del Counseling come parte integrante degli insegnamenti di Kundalini Yoga. 

Tessera n. 11982 del Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti  

 

 

 

 

  

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti